La comunità Pastorale S. Maria Maddalena di Bellusco-Cavenago-Mezzago-Ornago propone un ciclo di incontri per “pensare l’Europa”

Don Valerio Fratus

europa

In questo momento storico che stiamo vivendo, sentiamo il bisogno di verificare le scelte che hanno fatto i nostri padri fondatori dell’Europa settanta anni fa.
La costruzione della comunità europea non è stata facile, ma alcuni valori messi come fondamento ci hanno aiutato a crescere.
La dignità umana, la libertà, la democrazia, l’uguaglianza, lo stato di diritto e i diritti umani, questi obiettivi e valori hanno permesso per la prima volta nella storia dell’Europa e forse del monto settanta anni di pace.
L’esperienza delle guerre del secolo scorso ha permesso di sperimentare quanto erano vere le parole di papa Benedetto XVI nel momento dei peggiori nazionalismi.
Oggi sentiamo il bisogno di verificare questa tradizione, il mondo è cambiato, è diventato più difficile, forse occorre ripensare da dove vorremmo andare.
Papa Francesco ci ricorda che non sono i muri che ci possono aiutare e nel difendere i nostri valori, ma solo il dialogo, la conoscenza dell’altro e la solidarietà.
Anche le Chiese cristiane in Europa devono dare il loro contributo, attraverso l’ecumenismo, per indicare che ci possa portare fuori dalla paura e dalla tentazione di potercela fare da soli.


“Per pensare l’Europa”
Programma degli incontri

06 marzo
Don Walter Magnoni (Responsabile del servizio della Pastorale Sociale dell’Arcidiocesi di Milano)
Giuseppe Riggio SJ (Caporedattore di Aggiornamenti Sociali)
Quanto conosciamo l’Unione Europea?

27 marzo
Guido Formigoni (Storico “Università Iulm, Milano”)
Crisi dell’Europa, necessità dell’Europa: quale futuro?

03 aprile
Gianpaolo Musumeci (Giornalista)
“Immigrazione tra business ed emergenza”

Gli incontri si svolgeranno presso il CINE-TEATRO di Bellusco (Oratorio S. Luigi – Piazza Chiesa, 1) il mercoledì alle ore 20.45.