Al Messaggio del Papa fanno contrappunto alcuni scritti di Santa Francesca Saverio Cabrini, patrona dei migranti. Prossimo appuntamento a Varese (26 maggio)

-
Pope Francis delivers his homily as he celebrates mass in Sibari, in the southern Italian region of Calabria at the end of his one-day visit in the city, on June 21, 2014. Pope Francis launched a scathing attack on the mafia Sunday during a trip to the heartland of one of the most feared syndicates, and said no more children should die at the hands of organised crime. AFP PHOTO / VINCENZO PINTO

Come ormai da 12 anni, anche per il 2018 i Dialoghi di Pace tornano a diffondere il Messaggio del Papa per la Giornata mondiale della Pace proponendolo in forma artistica, suddiviso fra più lettori e incastonato fra brani musicali dei generi più vari. Una proposta rivolta anche a chi ha riferimenti religiosi diversi dalla Chiesa cattolica e ai non credenti.

Novità 2018 è il “contrappunto” al Messaggio rappresentato da scritti di Santa Francesca Saverio Cabrini, attinenti i singoli capitoli nei quali è articolato il testo che papa Francesco ha esplicitamente dedicato alla patrona dei migranti, principalmente attiva a servizio degli emigranti italiani negli Usa.

Nella maggior parte delle sedi in cui si svolgeranno i Dialoghi sarà riconfermato l’apprezzato Brindisi ecologico per la Pace: mate argentino in onore di papa Francesco sarà offerto a chi interverrà con una propria tazza o un bicchiere purché non usa e getta, rilanciando nell’occasione l’iniziativa «Vuoi bere? Portati il bicchiere!»: applicazione pratica di sensibilizzazione sulla Laudato si’ contro la cultura dello scarto, cominciando da quello prodotto nelle attività conviviali, non solo parrocchiali.

Ecco i prossimi appuntamenti:
Varese: sabato 26 maggio, chiesetta di San Cassiano a Velate – nell’ambito della rassegna di musica barocca Musica a San Cassiano organizzata dall’associazione Omaggio al Clavicembalo
Milano, chiesa di Sant’Angelo, nella tarda primavera
Fano (PU): 27 ottobre, chiesa di San Paolo Apostolo al Vallato – intermezzi musicali Scuola di Musica A.Ge. Fano

Altre edizioni sono in via di programmazione. Chi volesse “copiare” l’iniziativa per organizzare in proprio altri appuntamenti è incoraggiato a farlo, rilanciando la proposta anche in territori e tempi diversi e lontani da quelli nei quali fino a oggi è prevista.

Info e materiali: www.rudyz.net/dialoghi
Per ulteriori informazioni: sanpioxc@gmail.com

Articolo pubblicato su www.chiesadimilano.it