Giovedì 18 febbraio Mons. Luca Bressan e don Alberto Cozzi presenteranno il senso di un percorso pensato per aiutare i laici ad essere sempre più immersi nel nostro mondo con sguardo cristiano. Perché è importante la teologia?

di Walter Magnoni

1-123236

Il rapporto tra teologia e vita sociale non appare immediato a tutti. Questo è precisamente il problema del nostro tempo, ovvero la tentazione di relegare la fede alla dimensione privata e immaginare il sociale come uno spazio “laico” e quindi senza Dio.

In realtà la fede pretende giustamente uno spazio pubblico e una corretta idea di laicità chiede la presenza di tutti nel dibattito, compresi i credenti.

Sono queste le ragioni che hanno reso utile creare un percorso di teologia sociale rivolto ai laici. D’altro canto sentiamo la verità delle parole del Cardinale Scola laddove, nella lettera pastorale, ci ricorda che l’impegno sociale è un luogo in cui educarci al pensiero di Cristo abitando davvero il presente.

Dunque da febbraio a giugno ogni giovedì alle 18,30 ci troveremo presso l’Istituto Superiore di Scienze religiose per introdurci alla teologia sociale attraverso un approccio anzitutto biblico. Infatti, imparare la leggere la Parola e farla interagire con il nostro presente storico è il primo passo da compiere e non è affatto scontato. Un secondo passo sarà quello di cogliere i fondamenti morali che ci sono in gioco. Infine, proveremo ad analizzare la storia del cristianesimo ed il Magistero sociale per scorgere come lungo i secoli i cristiani hanno saputo dare linfa alla società.

Nel suo disegno originario questa è solo una parte del percorso immaginato. Infatti, dopo la pausa estiva si vorrebbe riprendere provando ad affrontare alcune questioni urgenti della nostra società sempre dal punto prospettico dell’approccio teologico.

Teologia e vita si alimentano reciprocamente e la partecipazione attiva che sarà proposta ai partecipanti si fonda sulla convinzione che anche gli “studenti” portando la loro esperienza di vita potranno nutrire la riflessione teologica.