Dal prossimo mese di febbraio avrà inizio un corso a più voci finalizzato a cogliere l’attualità dell’enciclica di papa Francesco.

di Walter Magnoni

1-138038

Dal prossimo mese di febbraio avrà inizio un corso a più voci finalizzato a cogliere l’attualità dell’enciclica di papa Francesco. Un testo affascinante che apre a molte sfide per il nostro tempo, ma che chiede di essere conosciuto, pensato, dibattuto e attuato.

La laudato si’ sarà affrontata attraverso un approccio interdisciplinare e per tale ragione i docenti proveranno a confrontarsi con il testo a partire dalla morale fondamentale e sociale, dalle scienza bibliche, dall’economia, dalla sociologia e dalla politica.

Tutti sono invitati e a ciascun partecipante è chiesto di mettersi in gioco provando a confrontarsi direttamente con le parole del Pontefice e dialogare con docenti e studenti al fine di entrare nel testo assaporandolo e lasciandosi trasformare dalla proposta della Laudato si’.

Sarebbe bello avere una partecipazione eterogenea: giovani, adulti e anziani; persone dei vari mondi ecclesiali, ma anche laici interessati alle tematiche trattate dal Papa, uomini e donne. Avere tra i partecipanti competenze differenti potrebbe divenire il valore aggiunto per istituire sin da subito un dialogo tra persone che hanno a cuore la cura della casa comune.