Pace – Giustizia – Legalità

Certezza della pena e certezza della speranza Misericordia e verità, giustizia e pace / 4

Certezza della pena e certezza della speranza

L’espressione “certezza della pena” è usata spesso con significato ambiguo ed è richiamata, soprattutto dai mass media, in termini equivoci e non sempre esatti. Cerchiamo di scoprirne la corretta portata, le problematiche sottese e, soprattutto, di quali certezze vittime e rei hanno maggiormente bisogno

Una pena si “espia” solo in un dialogo di riconciliazione Misericordia e verità, giustizia e pace / 3

Una pena si “espia” solo in un dialogo di riconciliazione

La pena non ha valore espiatorio in quanto “afflittiva”. Per la Bibbia l’espiazione è possibile solo in un dialogo fatto di “offerta di riconciliazione” da una parte e di “conversione” dall’altra, dove l’iniziativa è sempre della vittima e dove la Vittima per eccellenza è il Dio che perdona.

La pena: un fio da pagare? Misericordia e verità, giustizia e pace / 2

La pena: un fio da pagare?

Una riflessione sul significato e le funzioni della pena. Serve davvero “farla pagare” a qualcuno? Sono davvero efficaci le cd. “condanne esemplari”? Il ruolo insostituibile della coscienza.

Una sete di giustizia più attenta a vittime e rei Misericordia e verità, giustizia e pace / 1

Una sete di giustizia più attenta a vittime e rei

Prende avvio oggi una rubrica mensile sulla cd. “giustizia riparativa” (o “rigenerativa”): una scoperta di una via percorribile nei suoi fondamenti filosofici, biblici, giuridici, sociali e nelle esperienze di vita. La “giustizia dell’incontro” diventa sempre più il futuro della giustizia

La vita nuova di Bogdan Integrazione

La vita nuova di Bogdan

La periferia ci spiazza come è avvenuto con la storia di Bogdan, un bambino rom di nove anni quasi completamente sordo e muto che vuole imparare a scrivere e comunicare

«Io vivevo al campo» Visibili nella normalità

«Io vivevo al campo»

Dopo un lungo cammino di integrazione, per «42 famiglie rom è finito il tempo dei topi e delle baracche», oggi vivono in una casa, lavorano e i figli frequentano la scuola

Madalina, una storia di periferia Racconti

Madalina, una storia di periferia

Madalina è una ragazza rom che, dopo un lungo cammino di peripezie, con la sua famiglia oggi lavora, vive in una casa non più nella baracca e i bambini frequentano la scuola materna.