A Cologno Monzese serata con il docu-film “Figli di Abramo”

19-gennaio

Nel suo messaggio per la 51a Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio Papa Francesco torna a sollecitare la nostra attenzione verso i migranti ed indica quattro pietre miliari per l’azione, che partono con l’accogliere e arrivano all’integrare. E a proposito d’integrazione raccomanda ”una dinamica di arricchimento reciproco e di feconda collaborazione nella promozione dello sviluppo umano integrale delle comunità locali”.

Arricchimento reciproco che può avvenire solo attraverso una reciproca conoscenza. La religione è un elemento fondamentale di questa conoscenza, in quanto significa anche cultura, origini, tradizioni, ricordi, in una parola identità.

Il Granis – Gruppo di Animazione Sociale del Decanato, propone una serata dedicata alla religiosità di alcune comunità straniere presenti nella nostra Città Metropolitana. Sarà un’occasione di conoscenza e dibattito su questo tema centrale nell’incontro con i migranti.